Modalità di iscrizione

Per essere ammessi al Corso di Laurea Magistrale in Gestione dei Sistemi Alimentari di Qualità e della Gastronomia occorre possedere i seguenti requisiti curriculari che verranno accertati dalla Commissione preposta:

  • laurea conseguita nelle classi L-18 Scienze dell'economia e della gestione aziendale e L-26 Scienze e tecnologie alimentari (ex D.M. 270/04) o alle corrispondenti classi di laurea di cui all'ex D.M. 509/99, nonché nella classe di laurea L/GASTR Scienze, culture e politiche della gastronomia (ex D.M. 928/2017)
  • conoscenza della lingua inglese di livello B1.

L'accesso è consentito ai laureandi nelle classi sopra descritte sulla base dei requisiti di ammissione.

L'accesso è consentito anche ai laureati in altre classi purchè abbiano conseguito almeno 24 CFU nel seguente paniere di Settori Scientifico Disciplinari (S.S.D.): SECS-P/03; SECS-P/07; SECS-P/08; AGR/01; AGR/03; AGR/15; AGR/16; VET/04.

 

Tutte le condizioni per l’accesso al CdLM Food Quality sopra descritte devono essere assolte, senza un preciso ordine di priorità, entro il 31 dicembre 2020.

 

I laureati non in possesso di tutti i requisiti curriculari d'accesso dovranno maturare i CFU mancanti mediante l'iscrizione a corsi singoli.

 

Per l’a.a. 2020/2021, il Consiglio di Corso di Studio, in via eccezionale, ha rimosso il limite di programmazione locale che prevedeva un numero massimo di studenti iscrivibili. 

 

E' prevista una prova di ammissione che ha la finalità di verificare il livello di preparazione degli studenti per l’ammissione alla Laurea Magistrale.

Per la preparazione alla prova si consiglia di fare riferimento ai testi riportati alla pagina https://cdlm-gsaqg.unipr.it/it/iscriversi/test-di-ammissione

Nel box sotto, sono pubblicate le regole di accesso e il modulo per la domanda di partecipazione alla prova di ammissione che dovrà essere compilato, scansionato e inviato a mezzo posta elettronica all'indirizzo frontoffice.sea@unipr.it entro 5 giorni prima del giorno della prova.

N.B.: la prova di ammissione si ritiene superata se il candidato ottiene un punteggio minimo fissato in 30 punti su 90.

 

Accesso al Corso di laurea magistrale FOOD Quality a.a. 2020/2021